Pescheria Virgilio

PESCHERIA VIRGILIO, IL MEGLIO DEL MARE A MILANO

PESCHERIA VIRGILIO, IL MEGLIO DEL MARE A MILANO

Pescheria Virgilio, un locale molto particolare per gustare il pesce a Milano.

Parlare di pesce a Milano significa innescare una di quelle discussioni pari solo a “è meglio l’Inter o il Milan?” che possono far passare una serata ai milanesi senza che nessuno abbia cambiato idea.

In questo caso crediamo che provare il pesce come proposto e cucinato alla Pescheria Virgilio possa far ricredere gli appassionati di pesce a Milano, e sono molti.

Ma andiamo con ordine. Innanzitutto bisogna dire che è un locale particolare il cui nome “Pescheria” è riduttivo. Infatti dalle 8.30 fino alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00 si può effettivamente acquistare il pesce fresco come in una normale pescheria ma all’ora di pranzo e per l’aperitivo serale si trasforma in un ritrovo gourmet dove la materia prima, a vista nel bancone all’ingresso, viene cucinata e servita a tavola.

Pescheria Virgilio

Giovanna Grampa e Francesco Perino

L’idea è di Giovanna Grampa e Francesco Perino, coppia nel lavoro e nella vita.  Giovanna Grampa è la nipote del fondatore della Pescheria Spadari, tempio del pesce a Milano fin dal 1933, che è stata la pietra miliare della sua formazione lavorativa e dove ha lavorato fino all’apertura della Pescheria Virgilio.

La lezione più importante, che Giovanna Grampa ha fatto diventare una sua regola, e quella di capire il proprio ruolo “ chi viene da noi – ci dice Giovanna– si aspetta un consiglio su cosa acquistare o mangiare nel locale, perché conosciamo il pesce, lo sappiamo trattare dunque si fida e tu non devi sbagliare. In tante occasioni devi saper dare anche un consiglio su come cucinare un pesce freschissimo ma poco conosciuto.
Abbiamo aperto questo locale che è una realtà totalmente diversa da Spadari, non sono paragonabili. Per posizione e clientela. Noi siamo diventati un punto di riferimento per il nostro quartiere, allargato a una zona con uffici tra Vincenzo Monti e Cadorna, non abbiamo un passaggio di turisti o di gente che viene da Peck e fa un giro in centro”

Mentre Giovanna Grampa si occupa a 360 gradi della gestione il marito Francesco Perino, di origini liguri, sceglie il pesce da acquistare, forte di una esperienza ultraventennale, da fidati fornitori che in alcuni casi fanno arrivare il pesce direttamente alla Pescheria prima di passare dal Mercato del Pesce, che è uno dei mercati principali in Italia. Un ruolo delicatissimo.

Qui in P.zza Virgilio abbiamo perfezionato una formula che avevamo inaugurato in Spadari, aggiungendo il servizio al tavolo, più spazio e tempi rilassati che ti permettono di parlare con i clienti, consigliarli e devo dire che la cosa è stata molto apprezzata”

In una sala interna del locale, arredato in stile moderno, oppure in un dehor  esterno che si affaccia su una via tranquilla, potrete gustare i piatti preparati dallo Chef Domenico Tommasino.

Pescheria Virgilio

La Cambusa e la Cucina

Il menù è in grado di soddisfare i palati più fini con il Crudo di Mare, non mancano gamberi, ostriche, ricci, scampi secondo stagione e freschezza. Degno di nota il fritto misto di calamari e gamberi rossi e le grigliate miste.

Anche i primi sono una sorpresa con tagliatelle con ragù di scampi e ravioli di baccalà mantecato.

Il locale, aperto dall’Ottobre 2017, si sta consolidando ed i gusti della clientela orientano anche l’offerta. Il pesce pescato è un must, branzini ed orate sono in testa alle preferenze e si vendono interi salvo sfilettarli per servirli a tavola o su richiesta.

Ottima richiesta anche per tranci di Salmone, Spada e Pescatrice.

“Altre specialità che devi sempre avere sono calamari, gamberi e scampi, il pesce San Pietro, il Rombo intero e sfilettato. E secondo stagione, particolare molto importante, capesante, calamaretti spillo e ricci di mare.”
“ E’ una cultura di tutto il gruppo che lavora con noi, consigliare e scegliere il pesce come se lo dovessimo portare a casa, sulla nostra tavola” Giovanna Grampa
Un discorso particolare è quello del pesce crudo. “Il pesce da consumare crudo ha una lavorazione particolare e deve essere trattato in modo particolare con gli abbattitori oltre ad essere freschissimo. Questo il consumatore difficilmente lo sa e se compra un pesce fresco, pescato e ci dice che lo vuole mangiare crudo a casa gli spieghiamo come deve fare. E’ molto importante che abbia queste informazioni da noi. E fa la differenza.”
Non è un caso che fra i consigli dati a chi acquista per casa propria Rombo e scampi ci sia quello di non gettare teste e scarti che possono essere utilizzate per fare un sughetto ideale per condire paste. Attenzione particolare riservata ai clienti che acquistano il pesce è anche l’omaggio di un brodo di pesce solubile, preparato da un fornitore di assoluta fiducia, per fare risotti o altri piatti.
La miglior definizione del locale forse è quella spontanea di una cliente “qui è come stare in un salotto, come essere a casa”.

In questi particolari sta tutta la diversità che fa della Pescheria Virgilio un locale unico.

Non mancate di fare una visita in questo Luglio pre-festivo! (piazza Virgilio ang. Via Metastasio – tel. 0243986466)

 

Pescheria Virgilio

Ricci, Scampi e Spada

Per vedere dove si trova pescheria virgilio CLICCA QUÌ

0 comments

Lascia un commento